Aiuto volontario Valle Pusteria

Donare Tempo

Il nostro ambito di intervento si riferisce a:

persone anziane, persone con disabilità, persone con disagio psichico.

L’Associazione “Volontariat – Aiuto volontario val Pusteria” non è stato pensato come sostituzione di servizi già esistenti o come servizio domiciliare gratuito, ma deve essere considerato come integrazione
ai servizi e potrebbe essere espresso così: il servizio è utile al benessere fisico e alle necessità primarie.
I Volontari dell’Associazione servono al benessere spirituale, sono un raggio di sole nel grigiore quotidiano: giocare a carte, andare a passeggio, leggere il giornale o solamente ascoltare – semplicemente regalare del tempo!

A causa della pandemia Covid-19, i nostri servizi sono sospesi fino a nuovo avviso

Zurück zur Seite

Zurück zur Seite

01

Fondazione

L’Associazione “Volontariat – Aiuto volontario val Pusteria” è stata fondata nel gennaio del 1996. Nello statuto dell’associazione fu fra l’altro fissato che:

  • Sarebbe stato attivo nel bacino di utenza della Comunità Comprensoriale della val Pusteria
  • Si sarebbe occupato degli anziani, delle persone con problemi fisici e psichici
  • Ci sarebbe stato l’obbligo della riservatezza
  • Il servizio sarebbe stato gratuito e ai volontari era vietato accettare denaro o regali
Cronaca dell'associazione
02

„Quando arrivi splende il sole“

Possono essere associate persone che sostengono attraverso una collaborazione attiva (associazione attiva) gli obiettivi dell’Associazione. Per diventare volontario/a e con ciò socio/a attivo/a dell’Associazione, l’interessato/a deve essere maggiorenne e deve aver frequentato e concluso positivamente il corso di formazione. Il corso di formazione è organizzato dall’Associazione

03

Solidarietà vissuta : ci sto anch’io!

I temi focali sono:

  • Il Volontario
  • L’Assistito
  • La pratica

Il corso di formazione è completamente gratuito e non è vincolante in nessun modo. Il requisito principale è comunque la partecipazione a tutto il corso poiché esso è stato concepito come pacchetto unitario. Al termine del corso, all’interno di una conversazione finale, ognuno potrà decidere se associarsi e prendere servizio oppure no.

04

Iscrizione al corso

Compilare il coupon, tagliarlo, imbucarlo e spedirlo all‘indirizzo dell’Associazione “Aiuto volontario Valle Pusteria Ets – Vicolo dei Frati, 3 – 39031 Brunico. Ti contatteremo in seguito.

Il modulo compilato può essere spedito anche al seguente indirizzo e-mail: volontariatfhp@gmail.com

Coupon per l'iscrizione
05

Aiutaci ad aiutare

Conto di donazione: Cassa Rurale di Brunico
Iban: IT41 O 08035 58242 000300214205
Swift/Bic Code: RZSBIT21005

A ogni persona che ci sostiene con una donazione, inviamo una lettera come segno di gratitudine e stima. La lettera può essere utilizzata anche come conferma del versamento per la detrazione fiscale nella dichiarazione dei redditi.

06

5 Promille

Dona il tuo 5 per mille all’associazione “Volontariat!”

Codice fiscale: 92016130210

01

Fondazione

L’Associazione “Volontariat – Aiuto volontario val Pusteria” è stata fondata nel gennaio del 1996. Nello statuto dell’associazione fu fra l’altro fissato che:

  • Sarebbe stato attivo nel bacino di utenza della Comunità Comprensoriale della val Pusteria
  • Si sarebbe occupato degli anziani, delle persone con problemi fisici e psichici
  • Ci sarebbe stato l’obbligo della riservatezza
  • Il servizio sarebbe stato gratuito e ai volontari era vietato accettare denaro o regali

Cronaca dell'associazione
02

„Quando arrivi splende il sole“

Possono essere associate persone che sostengono attraverso una collaborazione attiva (associazione attiva) gli obiettivi dell’Associazione. Per diventare volontario/a e con ciò socio/a attivo/a dell’Associazione, l’interessato/a deve essere maggiorenne e deve aver frequentato e concluso positivamente il corso di formazione. Il corso di formazione è organizzato dall’Associazione

03

Solidarietà vissuta : ci sto anch’io!

I temi focali sono:

  • Il Volontario
  • L’Assistito
  • La pratica

Il corso di formazione è completamente gratuito e non è vincolante in nessun modo. Il requisito principale è comunque la partecipazione a tutto il corso poiché esso è stato concepito come pacchetto unitario. Al termine del corso, all’interno di una conversazione finale, ognuno potrà decidere se associarsi e prendere servizio oppure no.

04

Iscrizione al corso

Compilare il coupon, tagliarlo, imbucarlo e spedirlo all‘indirizzo dell’Associazione “Aiuto volontario Valle Pusteria Ets – Vicolo dei Frati, 3 – 39031 Brunico. Ti contatteremo in seguito.

Il modulo compilato può essere spedito anche al seguente indirizzo e-mail: volontariatfhp@gmail.com

Coupon per l'iscrizione
05

Aiutaci ad aiutare

Conto di donazione: Cassa Rurale di Brunico
Iban: IT41 O 08035 58242 000300214205
Swift/Bic Code: RZSBIT21005

A ogni persona che ci sostiene con una donazione, inviamo una lettera come segno di gratitudine e stima. La lettera può essere utilizzata anche come conferma del versamento per la detrazione fiscale nella dichiarazione dei redditi.

06

5 Promille

Dona il tuo 5 per mille all’associazione “Volontariat!”

Codice fiscale: 92016130210

1
2
3
4
5
6

Team

Dorothea Renzler Di Gianantonio

Presidente
In do Zeitung hon i gilesn übo an Kurs vom Volontariat,
do hob i mir so gedocht, wos war, wenn i do mit tat?
I hon mi donn uanfoch gemeldet nouch längerem üboleg’n
– Hans Knapp

Team

Stefan Kuenzer

Vice-Presidente
In do Hoffnung, des wear i wohl a nou üboleb’n.
Wie i dou hinkimm, houbm olla amol bleid g’schaut,
i wor zi spout drun und hon mi foscht net inigitraut.
Na – wou bin i dou gilondet – i sigg dou olls lei Fraun,
– Hans Knapp

Team

Reinhard Volgger

Cassiere
i denkmo, konn i mi als Monn woll zui gitrau’n?
Mit an charmantn Lächeln hon i die Situation glei üboblickt
Und man hot mi af an Plotz neibm a schiana Dame hingschickt. So viel Frauen: brauna, blonda und schworza, kuana mit graue Hoor, – Hans Knapp

Team

Maria Untergassmair

Socia
dei Forbe isch gonz aus do Mode – wenn man kimmt in die Johr. Do Dorothea hon i glei gsogg: i mueß obo Donnerstogs Chorprobe gion!
Nix do – hotse gsog – ietz muß i zum Singen dohuam unto do Dusche stion.
Na – ietz mecht i schun gonz ernschthoft übo den Kurs eppas sougn
– Hans Knapp

Team

Anna Maria Schmid

Socia
I wuaß net wies enk gongen isch – amol i konn mi net beklougn.
Trotz die gonzn earnschtn Themen hobmo decht a viel gilocht
Und in olla Referentn a gruaßes Kompliment gemocht.
– Hans Knapp

Team

Beatrice Nardelli Maffei

Socia
Es isch ins gsogg wordn wos sein insra voschiedenen Aufgobm
Und wia man umgeaht mit Leit, die a geistige odo körperliche Behinderung hobm.
Wie konn man am beschtn helfn – weil die Leit wern olleweil älta
– Hans Knapp

Team

Caterina Clara De Nicolò

Capogruppo
A Mensch mit Probleme wersch ougschoubm – des soziale Klima wearsch olba kälta.
Dou brauchts a Menge Freiwillige, die helfn um Gottes Lohn,
weil wer wuaß, vielleicht kemmen mir a amol in so a Situation.
– Hans Knapp

Team

Maria Hinteregger

Capogruppo
Von a Frau mit Alzheima wor die Rede – dei wuaß nimma wos sie hot besessn
Des isch mir bekonnt vorkemm, weil vom Kurs hon i a schun viel vogessn.
Zi kommuniziern mit die Leit isch kompliziert, des mueß i schun sougn
– Hans Knapp

Team

Martha Kahn

Capogruppo
Weil fratschln terf man net – net ratschn und schun gour nix außitrougn.
Do Walta hot gizuag wie i als Monn ando Frau die Jagge unleign tui,
dou wor i a bißl ungschickt, obo ban ausziogn wor i schnell ginui.
Nocha hon i nou giterft mitn Rollstuhil ums Haus umma kutschiern
– Hans Knapp

Team

Ingrid Gasteiger

Capogruppo
Do Dokta Huber hot schion giredt vom Trauern und vom Sterbm
Jo des isch viel feina als wie alluane durch die Gegend marschiern.
In so an Oltersheim do wersch man gepflegt und vosorgt von A bis Z
Des koschtet zwor an Haufn Geld – obo du hosch a Zimmo und a Bett.
– Hans Knapp

Team

Elisabeth (Elsa) Kaiser Santer

Capogruppo
Jo, des kearsch a zin Lebm – und die Ongehörign welln a amol eppas erbm.
Zin Schluß mecht i in olla donkn für die Gemeinschoft, und wos i mir wünschn tat,
dass mir mitn Herzn dobei sein und fescht helfn kenn ban Volontariat!
– Hans Knapp

Dorothea Renzler Di Gianantonio

Presidente

Stefan Kuenzer

Vice-Presidente

Reinhard Volgger

Cassiere

Maria Untergassmair

Socia

Anna Maria Schmid

Socia

Beatrice Nardelli Maffei

Socia

Caterina Clara De Nicolò

Capogruppo

Maria Hinteregger

Capogruppo

Martha Kahn

Capogruppo

Ingrid Gasteiger

Capogruppo

Elisabeth (Elsa) Kaiser Santer

Capogruppo

Vita associativa

Viene data grande importanza “all’attività ricreativa”, che ha lo scopo di armonizzare la vita dell’Associazione e di motivare reciprocamente i volontari.
Come da tradizione ci riuniamo ogni anno per il “Törggelen”, i tornei di Watten, le serate di bowling, le pizzate, le camminate e la festa natilizia.